Retrospettiva

Le retrospettive sono riunioni di riflessione in cui i team agili rivedono, riflettono e valutano le prestazioni dei loro processi alla fine di ogni iterazione.

Cos'è la retrospettiva

Le retrospettive (aka. workshop di riflessione) sono riunioni di revisione dell'adattabilità in cui i team agili rivedono, riflettono e valutano le prestazioni dei loro processi alla fine di ogni iterazione. Le retrospettive possono aiutare a migliorare la produttività, le capacità, la qualità e la capacità. Due stili di retrospettive includono SAMOLO e iniziare a fare (Keep) - smettere di fare (Drop) - continuare a fare (Add). Ci sono cinque passi tipici in una riunione retrospettiva come segue:
  1. Preparare il palcoscenico
  2. Raccogliere dati
  3. Generare intuizioni
  4. Decidere cosa fare
  5. Chiudere la retrospettiva
  Alcuni metodi agili che non hanno iterazioni, come Kanban, possono condurre retrospettive a intervalli desiderati (per esempio, ogni quattordici giorni).

I corsi più importanti correlati a Retrospettiva

Metodi e tecniche correlati a Retrospective

  • SAMOLO (Come - Più di - Meno di)

    1. SAMOLO (Uguale a - Più di - Meno di)

    Due stili tipici di retrospettive includono

    1. SAMOLO
      • Come - le pratiche e i processi che la squadra vorrebbe continuare ad usare.
      • More of - processi e pratiche che il team ha determinato che non stavano facendo abbastanza e che vorrebbero avere di più.
      • Meno di - i processi e le pratiche che il team ha determinato di volere meno.
    2. Iniziare a fare - smettere di fare - continuare a fare
      1. Start doing (Keep) - le attività che la squadra non aveva fatto prima, ma che pensava fosse una buona idea iniziare a fare.
      2. Smettere di fare (Drop) - attività che non piacciono al team, che pensa siano inutili o che non vale la pena fare 
      3. Keep doing (Add) - attività che la squadra ama, pensa che siano utili o che valga la pena fare 
  • Fasi di una retrospettiva

    2. Fasi di una retrospettiva

    Le retrospettive includono tipicamente cinque passi:

    1. Preparare il palcoscenico
    2. Raccogliere dati
    3. Generare intuizioni
    4. Decidere cosa fare
    5. Chiudere la retrospettiva: