Brainstorming

Il brainstorming è un metodo che i team di progettazione usano per generare idee per risolvere problemi di progettazione chiaramente definiti. In condizioni controllate e in un ambiente di libero pensiero, i team affrontano un problema con mezzi come le domande "How Might We". Producono una vasta gamma di idee e tracciano collegamenti tra loro per trovare potenziali soluzioni.

Metodi e tecniche correlati al Brainstorming

  • Scala a pioli

    1. Scala a pioli

    Uno storyboard è una sequenza di illustrazioni che vengono usate per sviluppare una storia. Molte aziende usano lo storyboarding per capire e mappare le esperienze dei clienti. Questa tecnica è strumentale per allineare il tuo team, per lanciare un'idea, per capire il customer journey e molto altro.

  • Round Robin

    2. Round Robin

    La tecnica del round robin inizia invitando un partecipante a condividere un'idea. Poi si fa il giro del gruppo e ogni persona condivide un'idea che si basa su quelle precedenti. Pensatelo come un'improvvisazione in tempo reale - dite "sì, e" ad un'idea per costruirci sopra come gruppo.

  • Mappatura mentale

    3. Mappatura mentale

    La mappatura mentale ti aiuta a diagrammare una collezione di pensieri disparati. Usando una struttura organizzativa, si inizia disegnando un nodo centrale e poi si usano linee, simboli, colori, immagini e parole per collegare quel nodo ad altre informazioni.

  • Cinque perché

    4. Cinque perché

    Il Five Whys è una struttura per il brainstorming della radice di un problema. Fondamentalmente, l'approccio è semplice: si chiede perché un dato problema è accaduto, e poi si chiede "perché" altre quattro volte. Ti permette di avere una discussione mirata in modo da non essere distratto da altri argomenti. Iniziate con la dichiarazione di un problema, esaminate perché quel problema esiste, poi continuate a muovervi attraverso ogni problema finché non identificate una questione centrale su cui potete agire.

  • Sei cappelli per pensare

    5. Sei cappelli per pensare

    Questo metodo ti incoraggia a indossare diversi "cappelli" e a pensare a un problema da varie angolazioni: pensare ai dati disponibili, usare la tua intuizione, guardare ai risultati potenzialmente negativi, pensare ai risultati positivi, guardare a un problema in modo creativo e pensare a come controllare un processo. Un modello può essere utile qui perché ti aiuta a tenere traccia dei "cappelli" di tutti per un particolare problema.

  • Delphi

    6. Delphi

    Con la tecnica Delphi, non c'è interazione diretta di gruppo. I partecipanti non si impegnano in una conversazione l'uno con l'altro, non possono discutere l'uno con l'altro e non costruiscono sulle idee dell'altro, come si fa nel brainstorming.

    Con la tecnica di Delfi, si ottiene una visione delle idee individuali degli altri e più tardi, nella seconda sessione, si può approfondire e costruire ulteriormente su quelle. Mentre una sessione di brainstorming è nota per le riunioni interattive di gruppo, il metodo Delphi coinvolge la riflessione individuale sul problema.