Agile Testing and Quality Control Practices

Il test agile è la frequente verifica e convalida nei punti di controllo dei test e nelle revisioni durante il progetto.

What is Agile Testing and Quality Control Practices

Il test agile è la frequente verifica e convalida nei punti di controllo dei test e nelle revisioni durante il progetto. I team agili prendono sul serio la qualità fin dall'inizio e incorporano i principi di prevenzione, rilevamento precoce, risoluzione precoce dei problemi e risoluzione dei problemi nelle loro pratiche. Alcune delle tecniche di test agili includono: Test automatizzati, test unitari, test esplorativi e test di usabilità. Alcune tecniche per incorporare la qualità nelle pratiche includono: Pair programming, Test-driven Development (TDD), Acceptance Test Driven Development (ATDD), Behavior driven development (BDD), e Continuous Integration (CI).

Top related courses to Agile Testing and Quality Control Practices

Related methods and techniques to Agile Testing and Quality Control Practices

  • Test dell'unità

    1. Unit Testing

    Il test delle unità è il test delle più piccole parti testabili del codice dell'applicazione (chiamate unità), come moduli, funzioni o frammenti di codice. I test di unità sono spesso eseguiti in un processo automatizzato perché frequenti test di unità possono identificare rapidamente problemi o conflitti di codice.

  • Test di accettazione

    2. Acceptance Testing

    I test di accettazione controllano l'accettazione dei risultati rispetto ai criteri di accettazione della storia dell'utente (requisiti di business).
    Questi test potrebbero essere per controllare il risultato di un requisito specifico, una specifica o i requisiti del contratto.

  • Test esplorativi

    3. Exploratory Testing

    Exploratory testing is in addition to the 'scripted' testing (e.g., unit testing). In exploratory testing, tester explores the system on the fly to find issues and unexpected behavior in the system.

  • Test di usabilità

    4. Usability Testing

    Il test di usabilità è una tecnica per valutare l'interazione dell'utente con il sistema in condizioni realistiche o impostazioni controllate. Lo scopo del test di usabilità è scoprire quanto bene gli utenti rispondono al sistema? Quanto è facile usare il sistema? Quali miglioramenti sono necessari in termini di usabilità?

  • Integrazione continua (CI)

    5. Continuous Integration (CI)

    L'integrazione continua (CI) sta automatizzando l'integrazione di codici nuovi o modificati nel repository del codice. L'integrazione continua aiuta a identificare i conflitti o il codice incompatibile il più presto possibile e a correggerli quando si verificano. I repository del codice permettono agli sviluppatori di tornare alle versioni precedenti.

    L'integrazione continua comporta:
    Codice sorgente sistema di controllo - controllo di versione
    Costruire strumenti - costruire strumenti per compilare il codice
    Strumenti di test - test unitari per assicurare che la funzionalità funzioni come previsto
    Schedulatori o trigger - avvia le costruzioni su un programma o in base alle condizioni
    Notifiche - e-mail o messaggi istantanei che riportano i risultati della costruzione

  • Sviluppo guidato dai test (TDD)

    6. Test-Driven Development (TDD)

    Nel Test-Driven Development, i test sono scritti prima che il codice sia sviluppato.
    Lo sviluppatore passa attraverso le fasi Red-Green-refactor (pulite) fino a quando il codice è finito:

    Rosso - I test scritti inizialmente falliscono perché il codice non è scritto o è incompleto.
    Verde - Il codice è stato scritto e ha superato i test.
    Refactor - Lo sviluppatore lavora alla pulizia e alla rifattorizzazione del codice funzionante.

  • Acceptance Test Driven Development (ATDD)

    7. Acceptance Test Driven Development (ATDD)

    Nello sviluppo guidato dai test di accettazione (ATDD), il focus dei test sono i requisiti di business e il comportamento desiderato dal sistema. I test sono scritti in base ai criteri di accettazione delle user stories che il team di sviluppatori trasforma in test di accettazione che possono essere memorizzati negli strumenti di test. I test falliscono inizialmente perché sono scritti prima che le funzionalità desiderate del software siano sviluppate e funzionino.

  • Sviluppo guidato dal comportamento (BDD)

    8. Behavior-Driven Development (BDD)

    Behavior-Driven Development (BDD) is an agile testing technique that aims to validate scenarios and behaviors of the system. It follows the Gherkin language that uses the format of "Dato, quando, allora" keywords to describe desired system behavior – what should happen when in the application.

  • Programmazione a coppie

    9. Pair programming

    La programmazione in coppia è una pratica fondamentale del framework XP che permette ai membri del team di imparare l'uno dall'altro, aumentare la produttività e trovare i bug scrivendo, dirigendo e rivedendo il codice in coppia. Il pilota scrive il codice mentre un'altra persona, il navigatore (aka. osservatore), rivede ogni linea di codice inserita. Le coppie (due membri) cambiano i ruoli (cioè, conducente e navigatore) frequentemente. Il navigatore guarda i principali problemi ed errori e prende appunti e condivide idee su possibili passi successivi o ostacoli.

    Il Pair Programming si fa meglio quando i membri del team sono nello stesso posto.